• Home
  • In evidenza
  • Certificazione per "Ecografista della Patologia Endocrina del Collo" (EPEC) - 4° Edizione

Certificazione per "Ecografista della Patologia Endocrina del Collo" (EPEC) - 4° Edizione

Cari Soci,

vI informiamo che sta per prendere il via la quarta edizione della Certificazione per "Ecografista della Patologia Endocrina del Collo” (EPEC).

Dal 5 agosto al 29 settembre 2019 saranno aperte le iscrizioni per inviare la propria candidatura per ottenere la Certificazione EPEC.

La Certificazione EPEC, nata in collaborazione con AACE Italian Chapter, sin dalla prima edizione si è distinta come un efficace strumento di standardizzazione nell'esecuzione delle ecografie del collo endocrino. Questo è il motivo per cui il percorso è riservato ai Soci AME che hanno  già maturato una buona esperienza nell'esecuzione di ecografie tiroidee. La finalità è quella di rendere omogenea  l'indicazione all'esame ecografico della tiroide, l'esecuzione, la relativa refertazione e l'indicazione all'ago-aspirato dei noduli.

Cliccando su questo LINK potrete avere tutte le informazioni e prendere visione del Regolamento che illustra il percorso per la razionalizzazione di quello che già molti Endocrinologi ecografisti fanno quotidianamente.

Il numero di partecipanti massimo previsto per questa nuova edizione è di 30 iscrizioni.

La certificazione si articola in due momenti:

  1. il primo si conclude con un esame teorico pratico (ETPI) che  verrà svolto a Roma il primo giorno del prossimo Congresso Nazionale AME nel novembre 2019;
  2. la  seconda parte del percorso consisterà nella valutazione di casi clinici (PVC) che potranno essere caricati direttamente sul sito dai Candidati che avranno superato l'esame iniziale.

L'Endocrinologo del 2000 non può fare  a meno dell'esecuzione diretta dell'ecografia tiroidea e pertanto  l'augurio è che la Certificazione EPEC possa aiutarvi a effettuare esami ecografici più affidabili, che consentano di gestire in modo più appropriato i pazienti con le patologie endocrine del collo, tiroidee e non.

 Un caro saluto

 

                       Rinaldo Guglielmi             Edoardo Guastamacchia
            Coordinatore EPEC               Presidente AME