Pandemia COVID: tutto quello che dobbiamo sapere - Settore Endocrinologia e Metabolismo

IL SETTORE ENDOCRINO-METABOLICO

Quello che abbiamo pubblicato noi:

Indicazioni ESE:

Indicazioni Pituitary Society sulla gestione dei pazienti ipofisari

Indicazioni ISS su iposurrenalismo pediatrico

Informazioni da AACE:

Intervista al Presidente AME sulle regole che devono seguire i diabetici

Documento di un nostro socio sulle inter-relazioni fra sistema endocrino e infezione da COVID

A disposizione gratuitamente la versione PRO dell'App mySugr

PROROGATI I PIANI TERAPEUTICI
L’Agenzia del Farmaco autorizza una nuova proroga della validità dei Piani Terapeutici, dopo quelle di marzo e aprile, limitatamente ai casi in cui non fosse ancora possibile seguire i percorsi di ordinario monitoraggio delle terapie soggette a piano terapeutico AIFA (web-based o cartaceo). Nuova scadenza: 31 agosto 2020.
 
In considerazione della necessità di ridurre il rischio di infezione da SARS-CoV-2 nei pazienti anziani e/o con malattie croniche, limitando l’affluenza negli ambulatori specialistici al fine di ottenere il rinnovo di piani terapeutici di medicinali soggetti a monitoraggio AIFA web-based o cartaceo, AIFA comunica disposizioni transitorie valide per il tempo strettamente necessario alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
In particolare si comunica che la validità dei piani terapeutici web-based o cartacei già sottoscritti dai medici specialisti e che risultano in scadenza nei mesi di marzo e aprile sarà estesa di 90 giorni a partire dal momento della scadenza. Al termine del suddetto periodo di proroga, in assenza di nuove comunicazioni, il rinnovo dei PT dovrà avvenire secondo le consuete modalità.
Nel caso il paziente presenti un peggioramento della patologia di base o un’intolleranza al trattamento, l’estensione di validità non potrà essere automatica, ma dovrà essere contattato lo specialista di riferimento con modalità che saranno definite dalle singole Regioni.
Inoltre in analogia con le disposizioni relative ai PT dei medicinali, sono prorogati di 90 giorni (a partire dal momento della scadenza) anche i PT in scadenza nei mesi di marzo e aprile a soggetti con alimentazione speciale, diabetici che necessitano di ausili per il controllo della glicemia, diabetici che necessitano sensori, microinfusori e relativo materiale di consumo, pazienti stomizzati, pazienti incontinenti che necessitano dei relativi ausili.